Linaria propone libri di esplorazione e riflessione territoriale: paesaggi e giardini irregolari, culture ambientali e dell’abitare, geografie personali, pratiche comunitarie, costruttori babelici… Senza modelli unici, ma suggerendo evoluzioni multiple, dialoghi, bibliodiversità.

«Libri di Linaria» è una collana curata da Michela Pasquali, aperta e dinamica, dedicata agli sviluppi e alle evoluzioni del concetto di paesaggio e di territorio, al giardino, all’ambientalismo degli «altri». La collana guarda al lavoro di studiosi già affermati e alle proposte di giovani ricercatori: l’obiettivo è sostenere in modo attivo la diffusione di studi e sguardi che oggi, in Italia, restano ai margini dell’editoria ufficiale.

QUI tutti i Libri di Linaria già pubblicati e in uscita 

 

«Paesaggi babelici», collana a cura di Gabriele Mina, si dedica a letture critiche e a itinerari irregolari sul territorio. Saggi di piccolo formato, fra parole e immagini, con una grande ambizione: leggere un paesaggio partendo dai margini della strada, da un’antropologia alternativa fatta di autocostruzioni, orti abusivi, strane architetture, esploratori curiosi, nuovi abitanti…

QUI tutti i libri di Paesaggi babelici pubblicati e in uscita

I nostri libri si trovano in giro: spesso si barattano e si regalano.

Sono distribuiti da Cierrevecchi nell’area del Triveneto, da Distribook in Lombardia e Canton Ticino e da Bookservice in Piemonte, Valle d’Aosta e Liguria. Si acquistano su internet presso IBS. Sono ordinabili nelle librerie amiche.

QUI tutte le informazioni per l’acquisto

Catalogo 2016