Seleziona una pagina

Linaria     |     Metodologia     |     Ambiti di intervento     |     Chi siamo

LINARIA

Linaria è il nome di una pianta pioniera, un’infestante resistente e tenace che colonizza terreni incolti ed è in grado di adattarsi a molteplici condizioni. Per queste sue peculiarità, ci è sembrato il nome più appropriato per esprimere il senso profondo del concetto di diffusione e di conoscenza, per sottolineare la tenacità nel raggiungimento degli obiettivi e per comunicare una visione olistica e globale dello spazio pubblico, del giardino urbano e del paesaggio.

Il lavoro di Linaria copre diversi campi d’azione – installazioni, progetti e pubblicazioni – con l’obiettivo di sviluppare, costruire e condividere metodi partecipativi per coinvolgere la comunità e creare nuovi giardini sostenibili nello spazio pubblico. L’impegno sociale è sempre al centro del lavoro di Linaria per sostenere e facilitare lo scambio di storie, idee, capacità e soluzioni progettuali che siano funzionali, sostenibili e inclusive.

GIARDINI URBANI SOSTENIBILI

L’abitare urbano contemporaneo si caratterizza, oggi più che mai, per una dimensione esplicitamente multiculturale, ricca di sfumature e sguardi differenti, inevitabilmente destinati a convivere gli uni accanto agli altri. Gli spazi aperti urbani diventano allora teatro di confronti e mescolanze proficue che Linaria indaga per realizzare giardini dal carattere ibrido, risultato della coesistenza fertile di culture differenti.

Diversità e identità multiple trovano il loro equilibrio in luoghi, processi e dinamiche che Linaria mette in campo con l’obiettivo di promuovere scambio e interazione. Lavoriamo nello spazio pubblico – case famiglia, centri di accoglienza, scuole – affinché questo si trasformi in luogo attivo, vitale e funzionale. La creazione di un “nuovo” spazio dove sia possibile giocare, coltivare, mangiare, rilassarsi e stare insieme si propone come azione finalizzata a favorire l’innesco continuo e spontaneo di nuove possibilità di incontro e socializzazione.

Linaria contribuisce a perseguire a livello locale alcuni degli Obiettivi dell’Agenda 2030, in particolare:

  • n.3 Salute e benessere
  • n.4 Istruzione di qualità
  • n.11 Città e comunità sostenibili
  • n.12 Consumo e produzione responsabili
  • n.15 La vita sulla Terra 

Obiettivo di tutto il lavoro di Linaria è l’avvio di un processo che viene innescato attraverso la trasformazione dello spazio, ma che continua ben oltre la realizzazione del progetto: fruitori e comunità diventano i protagonisti di questo processo, si appropriano dello spazio rivitalizzato e avviano attività che rappresentano anche testimonianza di una vera e propria sensibilizzazione ai temi del paesaggio e dell’ambiente.

Alla ricerca di soluzioni funzionali, sostenibili ed ecologiche, Linaria lavora in una dimensione ricca di sfumature e sguardi differenti, teatro di confronti e mescolanze proficue da cui hanno origine oggetti, spazi e arredi dal carattere ibrido, risultato della coesistenza fertile di culture differenti.

Recuperare, reinterpretare, reinventare, riadattare non solo materiali, ma anche tecniche e tradizioni: grazie ai laboratori emerge un’identità plurale, raccontata da un insieme di spazi frutto di un dialogo e uno scambio continuo tra diverse espressioni culturali. Viene così sottolineato un peculiare carattere cosmopolita e condiviso di ogni azione, sempre in evoluzione, in costante movimento. Coabitazione di tradizioni diverse, di contaminazioni positive, ogni azione è un progetto di cura, formazione e sviluppo di risorse e reti del territorio.

Recuperare, reinterpretare, reinventare, riadattare non solo materiali, ma anche tecniche e tradizioni: grazie ai laboratori emerge un’identità plurale, raccontata da un insieme di spazi frutto di un dialogo e uno scambio continuo tra diverse espressioni culturali. Viene

Linaria ha sviluppato nel tempo due progetti “speciali” che, rispetto a tutti gli altri, hanno una loro autonomia e una particolare attenzione agli sviluppi di un ambiente urbano sostenibile e inclusivo:

Frutta Urbana, il primo progetto italiano sulla mappatura, la raccolta e la distribuzione della frutta che cresce in città.

Mediterranea, associazione non profit, di cui coordina le attività per promuovere l’inclusione e la formazione di un gruppo richiedenti asilo e rifugiati attraverso esperienze partecipative e collaborazioni di ricerca tra arte / design / botanica.

CONTATTACI

Linaria Vicolo dell’Atleta, 6 

LINARIA

Vicolo dell’Atleta, 6
00153 Roma

CONTATTI

Michela Pasquali 
+39 349 5816433
info@linariarete.org

www.linariarete.org

Linaria Vicolo dell’Atleta, 6