Il progetto è nato da una richiesta della Scuola De Gasperi, che desiderava trasformare una parte del giardino in un grande PlayGround ed stato realizzato (in parte) da Linaria insieme a RomAltruista per un evento di Corporate Social Responsibility di America Express.

Grazie a un gruppo di venti volontari aziendali, Linaria ha realizzato un unico lungo percorso che segue il tema la “discesa degli alieni della Terra” (progetto a cura di Cristina Sciarrone): tre navicelle spaziali, dopo aver percorso l’intero sistema solare, entrano nell’atmosfera terrestre e dopo aver superato le nuvole approdano sulla terra dove attraversano monti e boschi fino ad arrivare nelle profondità del mare. Con tre colori per asfalto – bianco, giallo e blu – sono state definite linee e forme che compongono alcuni giochi come il twister e la campana. Seguendo linee continue e tratteggiate i bambini sono invitati a correre e saltare lungo percorsi che si intrecciano.

Con alcuni Hula Hop di diverse dimensioni, i volontari, guidati da Lidia Tropeano, hanno costruito un percorso sensoriale utilizzando materiali come sabbia, corteccia, argilla espansa ecc.

LUOGO: Via Matteo Bandello, 30     Roma

CLIENTE: Scuola dell’Infanzia Alcide De Gasperi

PROGETTO: Cristina Sciarrone

DATA: 17 Maggio 2018

ORGANIZZAZIONE EVENTO E COORDINAMENTO VOLONTARI: Elisa Forte e Diana Radeva con il supporto di Stefano Sacco, RomAltruista

DIREZIONE LAVORI: Samantha Ceccobelli, Alba Lidia Tropeano